Pubblicazioni

Per ricevere informazioni su corsi, congressi, novità tecnologiche, aspetti legali e iniziative nel campo delle neuroscienze

A review of brain stimulation methods to treat substance use disorders.

AS, Coles; K, Kozak; TP, George
Abstract:
BACKGROUND: Substance use disorders (SUDs) are a leading cause of disability worldwide. While several pharmacological and behavioral treatments for SUDs are available, these may not be effective for all patients. Recent studies using non-invasive neuromodulation techniques including Repetitive Transcranial Magnetic Stimulation (rTMS), Transcranial Direct Current Stimulation (tDCS), and Deep Brain Stimulation (DBS) have shown promise for SUD treatment. OBJECTIVE: Multiple studies were evaluated investigating the therapeutic potential of non-invasive brain stimulation techniques in treatment of SUDs. METHOD: Through literature searches (eg, PubMed, Google Scholar), 60 studies (2000-2017) were identified examining the effect of rTMS, tDCS, or DBS on cravings and consumption of SUDs, including tobacco, alcohol, cannabis, opioids, and stimulants. RESULTS: rTMS and tDCS demonstrated decreases in drug craving and consumption, while early studies with DBS suggest similar results. Results are most encouraging when stimulation is targeted to the Dorsolateral Prefrontal Cortex (DLPFC). CONCLUSIONS: Short-term treatment with rTMS and tDCS may have beneficial effects on drug craving and consumption. Future studies should focus on extending therapeutic benefits by increasing stimulation frequency and duration of treatment. SCIENTIFIC SIGNIFICANCE: The utility of these methods in SUD treatment and prevention are unclear, and warrants further study using randomized, controlled designs.
Patologie/Applicazioni:
Anno:
2018
Tipo di pubblicazione:
Articolo
Parola chiave:
review; dipendenze; stimolazione magnetica transcranica; stimolazione elettrica transcranica
Testata scientifica:
The American Journal on Addictions
Nota:
Review effettuata su 60 studi per esaminare gli effetti delle metodiche di neuromodulazione non invasive. Viene presa in considerazione l'efficacia di tDCS, TMS, DBS sul craving e sul consumo di sostanze.
DOI:
10.1111/ajad.12674.

La nostra storia

GEA soluzioni si affaccia nel 2013 al mercato della strumentazione medicale di alto livello tecnologico ma la sua storia parte da più lontano, clicca qui per approfondire.  

GEA SOLUZIONI SRL
via Issiglio 95/10, Torino
Tel.: 011 5821948
Fax: 011 0433281
Email: info @ geasoluzioni.it

P. IVA IT11696920013 - REA TO1233648

Tutti i prodotti esposti sul sito geasoluzioni.it con relativi sottodomini ed aventi la natura di dispositivi medici, dispositivi medico diagnostici, presidi medico chirurgici, medicazioni per uso esterno, nonché tutti i contenuti del sito www.geasoluzioni.it (testi, immagini, foto, disegni, allegati, descrizioni e quant’altro) non hanno carattere né natura di pubblicità. Tutti i contenuti devono intendersi e sono di natura esclusivamente informativa e volti esclusivamente a portare a conoscenza dei clienti o dei potenziali clienti in fase di pre-acquisto i prodotti venduti da GEA soluzioni s.r.l. attraverso la rete. Nessun contenuto delle pagine del sito deve essere inteso come materiale pubblicitario, teso ad influenzare in qualsivoglia maniera una decisione di acquisto.

Copyright © 2021 GEA SOLUZIONI SRL. Tutti i diritti riservati.

Search

Con riferimento alla normativa europea ti informiamo che il sito GEA soluzioni utilizza cookies tecnici e di terze parti. Cliccando sul pulsante ACCETTA presti il consenso all’uso di tutti i cookies. Clicca qui per visionare l'informativa estesa