Pubblicazioni

Per ricevere informazioni su corsi, congressi, novità tecnologiche, aspetti legali e iniziative nel campo delle neuroscienze

Alcohol Impairs N100 Response to Dorsolateral Prefrontal Cortex Stimulation

G, Loheswaran; MS, Barr; R, Zomorrodi; TK, Rajji; DM, Blumberger; B, Le Foll; ZJ, Daskalakis
Abstract:
Alcohol is thought to exert its effect by acting on gamma-aminobutyric (GABA) inhibitory neurotransmission. The N100, the negative peak on electroencephalography (EEG) that occurs approximately 100 ms following the transcranial magnetic stimulation (TMS) pulse, is believed to represent GABAB receptor mediated neurotransmission. However, no studies have examined the effect of alcohol on the N100 response to TMS stimulation of the dorsolateral prefrontal cortex (DLPFC). In the present study, we aimed to explore the effect of alcohol on the DLPFC TMS-evoked N100 response. The study was a within-subject cross-over design study. Fifteen healthy alcohol drinkers were administered TMS to the DLPFC before (PreBev) and after consumption (PostBev) of an alcohol or placebo beverage. The amplitude of the N100 before and after beverage was compared for both the alcohol and placebo beverage. Alcohol produced a significant decrease in N100 amplitude (t = 4.316, df = 14, p = 0.001). The placebo beverage had no effect on the N100 amplitude (t = -1.856, df = 14, p = 0.085). Acute alcohol consumption produces a decrease in N100 amplitude to TMS stimulation of the DLPFC, suggesting a decrease in GABAB receptor mediated neurotransmission. Findings suggest that the N100 may represent a marker of alcohol's effects on inhibitory neurotransmission.
Patologie/Applicazioni:
Anno:
2018
Tipo di pubblicazione:
Articolo
Parola chiave:
dipendenze; stimolazione magnetica transcranica; EEG
Testata scientifica:
Scientific Reports
Nota:
Questo lavoro intende verificare l'effetto dell'abuso di alcool sulla risposta N100 registrata sull'elettroencefalogramma in seguito a stimolazione magnetica transcranica della corteccia prefrontale. A 15 pazienti con dipendenza da alcool è stata effettuata la rTMS prima e dopo aver consumato bevande o una sostanza placebo. L'ampiezza della N100 è stata valutata prima e dopo l'assunzione. L'alcool produce una significativa diminuzione dell'ampiezza della N100 dopo la stimolazione rTMS. I risultati mostrano che la componente N100 può essere un valido marker per valutare gli effetti della neurotrasmissione inibitoria.
DOI:
10.1038/s41598-018-21457-z

La nostra storia

GEA soluzioni si affaccia nel 2013 al mercato della strumentazione medicale di alto livello tecnologico ma la sua storia parte da più lontano, clicca qui per approfondire.  

GEA SOLUZIONI SRL
via Issiglio 95/10, Torino
Tel.: 011 5821948
Fax: 011 0433281
Email: info @ geasoluzioni.it

P. IVA IT11696920013 - REA TO1233648

Tutti i prodotti esposti sul sito geasoluzioni.it con relativi sottodomini ed aventi la natura di dispositivi medici, dispositivi medico diagnostici, presidi medico chirurgici, medicazioni per uso esterno, nonché tutti i contenuti del sito www.geasoluzioni.it (testi, immagini, foto, disegni, allegati, descrizioni e quant’altro) non hanno carattere né natura di pubblicità. Tutti i contenuti devono intendersi e sono di natura esclusivamente informativa e volti esclusivamente a portare a conoscenza dei clienti o dei potenziali clienti in fase di pre-acquisto i prodotti venduti da GEA soluzioni s.r.l. attraverso la rete. Nessun contenuto delle pagine del sito deve essere inteso come materiale pubblicitario, teso ad influenzare in qualsivoglia maniera una decisione di acquisto.

Copyright © 2021 GEA SOLUZIONI SRL. Tutti i diritti riservati.

Search

Con riferimento alla normativa europea ti informiamo che il sito GEA soluzioni utilizza cookies tecnici e di terze parti. Cliccando sul pulsante ACCETTA presti il consenso all’uso di tutti i cookies. Clicca qui per visionare l'informativa estesa