Pubblicazioni

Per ricevere informazioni su corsi, congressi, novità tecnologiche, aspetti legali e iniziative nel campo delle neuroscienze

Balancing the brain of offenders with psychopathy? Resting state EEG and electrodermal activity after a pilot study of brain self-regulation training

L., Konicar; S., Radev; S., Silvoni; E., Bolinger; R., Veit; U., Strehl; C., Vesely; P., L. Plener; L., Poustka; N., Birbaumer
Abstract:
Although investigation of the brains of criminals began quite early in the history of psychophysiological research, little is known about brain plasticity of offenders with psychopathy. Building on our preliminary study reporting successful brain self-regulation using slow cortical potential (SCP) neurofeedback in offenders with psychopathy, we investigated the central nervous and autonomic peripheral changes occurring after brain self-regulation in a group of severe male offenders with psychopathy. Regarding the central nervous system, an overall suppression of the psychopathic overrepresentation of slow frequency bands was found, such as delta and theta band activity, after EEG neurofeedback. In addition, an increase in alpha band activity could be observed after the SCP self-regulation training. Electrodermal activity adaptively changed according to the regulation task, and this flexibility improved over training time. The results of this study point towards a constructive learning process and plasticity in neural and peripheral measures of offenders with psychopathy.
Patologie/Applicazioni:
Anno:
2021
Tipo di pubblicazione:
Articolo
Parola chiave:
Neurofeedback; EEG; psicopatia
Testata scientifica:
Plos One
Nota:
In questo articolo si intende indagare la plasticità neurale dei criminali con psicopatia. Basandosi su uno studio preliminare che riporta l'autoregolazione cerebrale di successo ,utilizzando il neurofeedback del potenziale corticale lento (SCP) in autori di reato con psicopatia, si sono studiati i cambiamenti periferici nervosi centrali e autonomici che si verificano dopo l'autoregolazione cerebrale in un gruppo di gravi criminali maschi con psicopatia. Il fine di questo studio è quello di sollecitare la ricerca e chiarire, mediante neuroimaging funzionale , le dinamiche neurali della psicopatia e indagare la relazione sottostante con empatia, aggressività e plasticità neurale.
DOI:
https://doi.org/10.1371/journal.pone.0242830

La nostra storia

GEA soluzioni si affaccia nel 2013 al mercato della strumentazione medicale di alto livello tecnologico ma la sua storia parte da più lontano, clicca qui per approfondire.  

GEA SOLUZIONI SRL
via Issiglio 95/10, Torino
Tel.: 011 5821948
Fax: 011 0433281
Email: info @ geasoluzioni.it

P. IVA IT11696920013 - REA TO1233648

Tutti i prodotti esposti sul sito geasoluzioni.it con relativi sottodomini ed aventi la natura di dispositivi medici, dispositivi medico diagnostici, presidi medico chirurgici, medicazioni per uso esterno, nonché tutti i contenuti del sito www.geasoluzioni.it (testi, immagini, foto, disegni, allegati, descrizioni e quant’altro) non hanno carattere né natura di pubblicità. Tutti i contenuti devono intendersi e sono di natura esclusivamente informativa e volti esclusivamente a portare a conoscenza dei clienti o dei potenziali clienti in fase di pre-acquisto i prodotti venduti da GEA soluzioni s.r.l. attraverso la rete. Nessun contenuto delle pagine del sito deve essere inteso come materiale pubblicitario, teso ad influenzare in qualsivoglia maniera una decisione di acquisto.

Copyright © 2021 GEA SOLUZIONI SRL. Tutti i diritti riservati.

Search

Con riferimento alla normativa europea ti informiamo che il sito GEA soluzioni utilizza cookies tecnici e di terze parti. Cliccando sul pulsante ACCETTA presti il consenso all’uso di tutti i cookies. Clicca qui per visionare l'informativa estesa