Pubblicazioni

Per ricevere informazioni su corsi, congressi, novità tecnologiche, aspetti legali e iniziative nel campo delle neuroscienze

Brain stimulation in obesity.

CH, Göbel; VM, Tronnier; TF, Münte
Abstract:
Obesity is taking up epidemic proportions worldwide with significant impacts on the health of both the affected individual and on society as a whole. Treatment approaches consist of behavioural and pharmacological approaches, however, these are often found to be ineffective. In severe obesity, bariatric surgery is frequently performed. Unfortunately, 40% of patients show substantial weight gain over the long term or display the associated metabolic syndrome, making the development of novel therapies necessary. This review summarizes some of the current conceptual models, in particularly the 'food addiction' model, and then discusses specific therapeutic targets of brain stimulation, both non-invasive (transcranial magnetic stimulation (TMS), transcranial direct current stimulation (tDCS) and transcutaneous vagus nerve stimulation (VNS)) and invasive (deep brain stimulation and invasive VNS). As we will show, neuromodulatory approaches represent a promising tool for targeting specific brain structures implicated in the pathophysiology of obesity. Non-invasive techniques such as TMS, tDCS and transcutaneous VNS need further investigation before they may become ready for clinical usage. The currently available study data suggest that deep brain stimulation may become an effective and acceptable therapy for otherwise treatment-resistant obese patients. The results of the currently undergoing clinical trials are eagerly awaited.
Patologie/Applicazioni:
Anno:
2017
Tipo di pubblicazione:
Articolo
Parola chiave:
stimolazione elettrica transcranica; stimolazione magnetica transcranica; Obesità
Testata scientifica:
International Journal of Obesity
Nota:
Approcci neuromodulatori rappresentano uno strumento promettente per il targeting di strutture cerebrali specifiche implicate nella fisiopatologia dell'obesità. I dati di studio attualmente disponibili suggeriscono che la stimolazione cerebrale profonda può diventare una terapia efficace e accettabile per pazienti obesi resistenti al trattamento.
DOI:
10.1038/ijo.2017.150

La nostra storia

GEA soluzioni si affaccia nel 2013 al mercato della strumentazione medicale di alto livello tecnologico ma la sua storia parte da più lontano, clicca qui per approfondire.  

GEA SOLUZIONI SRL
via Issiglio 95/10, Torino
Tel.: 011 5821948
Fax: 011 0433281
Email: info @ geasoluzioni.it

P. IVA IT11696920013 - REA TO1233648

Tutti i prodotti esposti sul sito geasoluzioni.it con relativi sottodomini ed aventi la natura di dispositivi medici, dispositivi medico diagnostici, presidi medico chirurgici, medicazioni per uso esterno, nonché tutti i contenuti del sito www.geasoluzioni.it (testi, immagini, foto, disegni, allegati, descrizioni e quant’altro) non hanno carattere né natura di pubblicità. Tutti i contenuti devono intendersi e sono di natura esclusivamente informativa e volti esclusivamente a portare a conoscenza dei clienti o dei potenziali clienti in fase di pre-acquisto i prodotti venduti da GEA soluzioni s.r.l. attraverso la rete. Nessun contenuto delle pagine del sito deve essere inteso come materiale pubblicitario, teso ad influenzare in qualsivoglia maniera una decisione di acquisto.

Copyright © 2021 GEA SOLUZIONI SRL. Tutti i diritti riservati.

Search

Con riferimento alla normativa europea ti informiamo che il sito GEA soluzioni utilizza cookies tecnici e di terze parti. Cliccando sul pulsante ACCETTA presti il consenso all’uso di tutti i cookies. Clicca qui per visionare l'informativa estesa