Pubblicazioni

Per ricevere informazioni su corsi, congressi, novità tecnologiche, aspetti legali e iniziative nel campo delle neuroscienze

Preoperative Functional Magnetic Resonance Imaging (fMRI) and Transcranial Magnetic Stimulation (TMS)

G, Hartwigsen; HR, Siebner; C, Stippich
Abstract:
Abstract: Neurosurgical resection of brain lesions aims to maximize excision while minimizing the risk of permanent injury to the surrounding intact brain tissue and resulting neurological deficits. While direct electrical cortical stimulation at the time of surgery allows the precise identification of essential cortex, it cannot provide information preoperatively for surgical planning. Brain imaging techniques such as functional magnetic resonance imaging (fMRI), magnetoencephalography (MEG) and transcranial magnetic stimulation (TMS) are increasingly being used to localize functionally critical cortical areas before brain surgery. The use of multimodal preoperative information improves the accuracy of preoperative planning and facilitates decision-making regarding the extent and exact location of surgical resections. This manuscript reviews how fMRI and TMS can be used in presurgical settings to map motor as well as higher cognitive functions (i.e. language). Pre-operative fMRI can be used to identify the brain regions that are activated during specific sensorimotor or language tasks. TMS is able to disrupt neuronal processing in the targeted brain area which in turn may affect task performance, if the stimulated cortex makes a critical contribution to the brain functions subserving the task. While the relationship between task and functional activation as revealed by fMRI is correlative in nature, the neurodisruptive effect of TMS reflects a causal effect on brain activity. The use of preoperative fMRI is well established although the number of studies on presurgical language fMRI is still limited. In contrast, the reliability and accuracy of preoperative TMS remains to be determined.
Patologie/Applicazioni:
Anno:
2010
Tipo di pubblicazione:
Articolo
Parola chiave:
stimolazione magnetica transcranica; fMRI; sistema motorio; pre-operatorio; navigatore TMS
Testata scientifica:
Current Medical Imaging Reviews
Nota:
L'uso di informazioni pre-operatorie multimodali migliora l'accuratezza della pianificazione pre-operatoria e facilita il processo decisionale riguardante l'estensione e la posizione esatta delle resezioni chirurgiche. In questo studio viene utilizzato il navigatore TMS-Navigator dell'azienda Localite che rappresenta il metodo d'elezione per la stereotassia frameless (mappatura con impiego di immagini) consentendo l'esatto posizionamento e monitoraggio della bobina durante tutto il trattamento TMS con una precisione spaziale del raggio di pochi millimetri. Le mappe di attivazione fMRI possono essere sovrapposte alla struttura delle immagini rilevate. I punti di riferimento anatomici predefiniti sono contrassegnati sulla risonanza magnetica strutturale propria del paziente tramite un software speciale di neuronavigazione. In conclusione si afferma che l'uso preoperatorio di fMRI è ben consolidato ma poiché l'fMRI non consente un rilevamento affidabile dell'estensione della rappresentazione motoria nel cervello, la mappatura TMS con neuronavigatore può aggiungere una nuova prospettiva alla pianificazione pre-operatoria. La navigazione TMS può fornire mappe funzionali accurate della rappresentazione motoria corticale anche in pazienti con anomalie cerebrali locali, è facilmente applicabile, non soffre di artefatti da movimento e non si basa su elaborati metodi di post-elaborazione. Si sostiene che l'integrazione di diversi metodi di imaging non invasivi come fMRI e TMS o EEG / MEG e TMS sono i più utili nel contesto della pianificazione pre-operatoria. La combinazione di fMRI e TMS dà accesso alla misurazione non invasiva degli effetti della stimolazione cerebrale con un alto livello spaziale (fMRI: risoluzione spaziale dell'intervallo di millimetri) e temporale (risoluzione navigatore TMS: risoluzione temporale dell'ordine dei millisecondi).

La nostra storia

GEA soluzioni si affaccia nel 2013 al mercato della strumentazione medicale di alto livello tecnologico ma la sua storia parte da più lontano, clicca qui per approfondire.  

GEA SOLUZIONI SRL
via Issiglio 95/10, Torino
Tel.: 011 5821948
Fax: 011 0433281
Email: info @ geasoluzioni.it

P. IVA IT11696920013 - REA TO1233648

Tutti i prodotti esposti sul sito geasoluzioni.it con relativi sottodomini ed aventi la natura di dispositivi medici, dispositivi medico diagnostici, presidi medico chirurgici, medicazioni per uso esterno, nonché tutti i contenuti del sito www.geasoluzioni.it (testi, immagini, foto, disegni, allegati, descrizioni e quant’altro) non hanno carattere né natura di pubblicità. Tutti i contenuti devono intendersi e sono di natura esclusivamente informativa e volti esclusivamente a portare a conoscenza dei clienti o dei potenziali clienti in fase di pre-acquisto i prodotti venduti da GEA soluzioni s.r.l. attraverso la rete. Nessun contenuto delle pagine del sito deve essere inteso come materiale pubblicitario, teso ad influenzare in qualsivoglia maniera una decisione di acquisto.

Copyright © 2021 GEA SOLUZIONI SRL. Tutti i diritti riservati.

Search

Con riferimento alla normativa europea ti informiamo che il sito GEA soluzioni utilizza cookies tecnici e di terze parti. Cliccando sul pulsante ACCETTA presti il consenso all’uso di tutti i cookies. Clicca qui per visionare l'informativa estesa