Pubblicazioni

Per ricevere informazioni su corsi, congressi, novità tecnologiche, aspetti legali e iniziative nel campo delle neuroscienze

On the importance of precise electrode placement for targeted transcranial electric stimulation.

A, Opitz; E, Yeagle; A, Thielscher; C, Schroeder; AD, Mehta; MP, Milham
Abstract:
Transcranial electric stimulation (TES) is an increasingly popular method for non-invasive modulation of brain activity and a potential treatment for neuropsychiatric disorders. However, there are concerns about the reliability of its application because of variability in TES-induced intracranial electric fields across individuals. While realistic computational models offer can help to alleviate these concerns, their direct empirical validation is sparse, and their practical implications are not always clear. In this study, we combine direct intracranial measurements of electric fields generated by TES in surgical epilepsy patients with computational modeling. First, we directly validate the computational models and identify key parameters needed for accurate model predictions. Second, we derive practical guidelines for a reliable application of TES in terms of the precision of electrode placement needed to achieve a desired electric field distribution. Based on our results, we recommend electrode placement accuracy to be < 1 cm for a reliable application of TES across sessions.
Patologie/Applicazioni:
Anno:
2018
Tipo di pubblicazione:
Articolo
Parola chiave:
stimolazione elettrica transcranica; neuromodulazione; campo elettrico; applicazione elettrodi
Testata scientifica:
NeuroImage
Nota:
La convalida empirica diretta dei modelli di calcolo è scarsa e le loro implicazioni pratiche non sono sempre chiare. In questo studio, si combinano misurazioni intracraniche dirette di campi elettrici generati dalla tES in pazienti con epilessia con modellazione computazionale. Si derivano linee guida pratiche per un'applicazione affidabile della tES in termini di precisione di posizionamento degli elettrodi necessari per ottenere una distribuzione ottimale del campo elettrico. Sulla base dei risultati, si raccomanda che la precisione di posizionamento degli elettrodi sia <1 cm per un'applicazione affidabile della tES tra varie sessioni.
DOI:
10.1016/j.neuroimage.2018.07.027

La nostra storia

GEA soluzioni si affaccia nel 2013 al mercato della strumentazione medicale di alto livello tecnologico ma la sua storia parte da più lontano, clicca qui per approfondire.  

GEA SOLUZIONI SRL
via Issiglio 95/10, Torino
Tel.: 011 5821948
Fax: 011 0433281
Email: info @ geasoluzioni.it

P. IVA IT11696920013 - REA TO1233648

Tutti i prodotti esposti sul sito geasoluzioni.it con relativi sottodomini ed aventi la natura di dispositivi medici, dispositivi medico diagnostici, presidi medico chirurgici, medicazioni per uso esterno, nonché tutti i contenuti del sito www.geasoluzioni.it (testi, immagini, foto, disegni, allegati, descrizioni e quant’altro) non hanno carattere né natura di pubblicità. Tutti i contenuti devono intendersi e sono di natura esclusivamente informativa e volti esclusivamente a portare a conoscenza dei clienti o dei potenziali clienti in fase di pre-acquisto i prodotti venduti da GEA soluzioni s.r.l. attraverso la rete. Nessun contenuto delle pagine del sito deve essere inteso come materiale pubblicitario, teso ad influenzare in qualsivoglia maniera una decisione di acquisto.

Copyright © 2021 GEA SOLUZIONI SRL. Tutti i diritti riservati.

Search

Con riferimento alla normativa europea ti informiamo che il sito GEA soluzioni utilizza cookies tecnici e di terze parti. Cliccando sul pulsante ACCETTA presti il consenso all’uso di tutti i cookies. Clicca qui per visionare l'informativa estesa