Biofeedback e Neurofeedback

Trasmettitore/registratore wireless per segnali poligrafici

Per ricevere informazioni su corsi, congressi, novità tecnologiche, aspetti legali e iniziative nel campo delle neuroscienze, iscriviti alla nostra newsletter e seguici sui nostri canali social.


neurofeedback
Encephalan main è un sistema pensato per la realizzazione di training con bio e neuro feedback. Una tecnica dove il paziente impara ad autoregolare e controllare le funzioni del proprio corpo. Si rivolge agli specialisti che vogliono offrire ai propri pazienti un'alternativa alla terapia farmacologica per il trattamento di ansia, deficit dell'attenzione (ADHD), aumento della resistenza allo stress, fobie, ripristino di funzioni difettose, stati patologici, depressione e dipendenze. Può essere anche utilizzato per incrementare concentrazione e rilassamento nelle persone normodotate come manager d'azienda o sportivi.

Le procedure di biofeedback e neurofeedback sono realizzate sulla base del principio dello "specchio fisiologico", quindi il paziente, collegato a sensori che rilevano contestualmente la sua condizione psicofisica-emotiva, ha letteralmente un'occasione per vedere e sentire le sfumature del proprio cambiamento, attraverso il modificarsi di vari processi fisiologici. Il successo del trattamento attraverso l’uso di feedback biologici dipende quindi dallo stato emotivo personale e dalle abilità intellettuali del soggetto.

RICHIESTA INFORMAZIONI

L'invio di questo modulo, implica il consenso al trattamento dei dati secondo la normativa sulla privacy.

Richiesta dimostrazione del prodotto

Sarà nostra cura rispondere nel più breve tempo possibile.

Dimostrazione presso:

** La dimostrazione di uno strumento presso la sua sede è fattibile gratuitamente solo per specifiche situazioni.

L'invio di questo modulo, implica il consenso al trattamento dei dati secondo la normativa sulla privacy.

 


UTENTI REHACOR
 (accesso solo con nome utente e password)

 

 

Hardware

Encephalan main

26 CANALI

abp26

Encephalan mini a 26 canali è un sistema telemetrico wireless che permette:

    • Registrazione dei dati da 26 canali con il trasmettitore-ricevitore principale ABP-26 (EEG 20 derivazioni) o da 36 canali integrando il trasmettitore-registratore ABP-10 in modalità Poly-10 (fino a 32 derivazioni EEG)
    • Registrazione EEG fino a 50 o più parametri trasformando l’elettroencefalografo utilizzando ulteriori unità wireless, moduli e sensori
    • Registrazione di qualità mediante elettrodi EEG originali, sistemi di elettrodi con cappucci di fissaggio elastici, cavi adattatori e altri accessori del set di elettrodi EEG ES-EEG-10/20 "Encephalan-ES", incluso nel set di registratori per elettroencefalografo "Encephalan-EEGR-19/26", così come altri elettrodi e sensori del set dell’elettroencefalografo
    • modalità di lavoro telemetrica (tecnologie di interfaccia Bluetooth®), autonoma (registrazione dei dati sulla memory card – tipo Holter) e autonoma-telemetrica (backup dei dati sulla scheda di memoria dei ricetrasmettitore-paziente durante la registrazione telemetrica)

 

Software

Encephalan main si può interfacciare con:

  • Sotware Rehacor: Permette la creazione di protocolli avanzati per biofeedback con facilità e completezza.
    Il software Rehacor è in grado di memorizzare i dati e trasmettere le informazioni al PC, senza alcun cavo di collegamento, per presentare in tempo reale gli scenari di Biofeedback o Neurofeedback dedicati all’interazione con il paziente, sfruttando il meglio che la tecnologia di oggi offre nel settore dell’elettronica medicale
    Per esempio, è possibile creare gruppi di immagini, suoni, parole e determinare la tempistica di presentazione, le variazioni in funzione della risposta del paziente, il tipo di analisi on-line e molte altre funzionalità.
    Comprende una libreria di procedure preimpostate adatte per l’uso immediato
  • Sotware Encephalan: Il software di base denominato "Encephalan-EEGR" permette la visualizzazione fino a 64 derivazioni EEG, la configurazione di montaggi, canali, protocolli di lavoro e profili utente, la registrazione su disco e su archivio centrale, l’analisi spettrale, topografica e matematica con soppressione degli artefatti e la refertazione delle tracce EEG e poligrafiche con personalizzazione del report di stampa.
    La grafica è particolarmente amichevole grazie all’utilizzo di una grande iconografia in stile “Microsoft Office” che raggruppa i comandi in funzione della loro categoria.
    Con questo software si possono strutturare protocolli avanzati di neurofeedback.

.

Protocolli principali

Biofeedback

  • Frequenza cardiaca: analisi della variabilità della frequenza di pulsazione, incremento e decremento della frequenza in relazione a temperatura e fotopletismogramma.
  • Temperatura: rilassamento attraverso la regolazione del flusso sanguigno, schema di gioco per l’incremento della temperatura corporea.
  • Elettromiografia: possibilità di monitorare la tonicità muscolare su più canali, miglioramento della contrazione di muscoli agonisti e antagonisti, training sul controllo volontario del tono muscolare di collo e spalle, incremento della capacità di rilassamento muscolare per ridurre lo stress, correzione della cefalea tensiva, correzione di disordini centrali e periferici dovuti al controllo motorio (sincinesie, sindromi dolorose ecc.).
  • Respirazione: training sul decremento della frequenza respiratoria, aumento della capacità espiratoria, incremento della profondità del respiro per migliorare le performance dei muscoli respiratori, respirazione diaframmatica e decremento della frequenza associati al rilassamento muscolare.
  • Attività elettrodermica: monitoraggio psicofisiologico del livello di stress e della capacità di adattamento del SNA attraverso parametri come la conduttanza cutanea (SkC) e la risposta cutanea galvanica dovute alle proprietà elettriche della pelle.
  • Circolazione sanguigna: monitoraggio del sistema cardiovascolare attraverso ECG e fotopletismogramma, regolazione del tono arterioso associato al controllo della frequenza cardiaca, regolazione dell’ampiezza del picco sistolico, regolazione PTT per la diminuzione del tono delle grandi arterie nelle sindromi ipertensive, normalizzazione della circolazione periferica per correggere di problematiche cardiovascolari come ipertensione, sindromi ipotensive, vasocostrizioni periferiche ed indirettamente disturbi del sistema nervoso.
  • Sistema Nervoso Autonomo: monitoraggio del SNA prima e dopo percorsi di riabilitazione, software dedicato HRV Analysis per lo studio dell’attività compensatoria dell’organismo attraverso l’analisi della variabilità della frequenza cardiaca.

Neurofeedback

  • Alfa training: normalizzazione del pattern EEG in banda alfa per ristabilire il corretto tono corticale e le connessioni cortico-subcorticali, miglioramento delle capacità di rilassamento psicologico profondo e delle abilità creative.
  • Beta e beta/theta training: regolazione e monitoraggio delle attività elettroencefalografica in banda beta, theta e la loro ratio, procedure di training cognitivo usate soprattutto nei deficit legati all’attenzione (es. ADHD), nei casi di disturbi cognitivi o disfunzioni motorie.
  • Alfa/theta training: regolazione e incremento delle attività EEG in banda alfa e theta, acquisizione di capacità di rilassamento e attivazione creativa, miglioramento della sfera emotiva attraverso il controllo di stati di ansia e agitazione, correzione del disturbo post traumatico da stress, miglioramento del sonno.
  • Sleep normalization: miglioramento delle capacità dello stato psicoemotivo per incrementare la regolazione e migliorare la qualità del sonno, sia quello fisiologico sia nei casi di disturbi del sonno conclamati e stati di ansia.
  • EEG-EMG training: regolazione della tensione fisica (tono muscolare misurato con EMG) per apprendere tecniche di concentrazione e rilassamento, incremento dell’efficienza delle performance professionali legate ad uno stress psicoemotivo, correzione di forme depressive lievi e disturbi ansiosi.
  • Rilassamento EEG, FC e PPG: training per migliorare il rilassamento dell’organismo attraverso il l’incremento dell’attività EEG associata ad un decremento della frequenza cardiaca e del tono vascolare, correzione di disturbi vegetativi e psicosomatici.

Training e scenari

Lo strumento si interfaccia ad un monitor dedicato al paziente per “trasferire” e creare un feedback sulle variazioni del parametro fisiologico registrato in tempo reale. Il feedback rappresentato sul monitor può essere in formato 2D, oppure utilizzando scenari più complessi fino a quelli particolarmente immersivi che sfruttano la realtà virtuale.
img3 Il training viene strutturato a seconda della durata del trattamento (soggettivo), della frequenza (all’incirca 1-2 volte alla settimana) e della durata dell’incontro (circa 60 minuti). 
Inizia sempre con delle istruzioni visive e sonore per mettere a proprio agio il paziente. Successivamente viene presentato un video attraverso il quale vengono acquisiti dei parametri del paziente da parte del software, registrandoli e calcolandoli per le fasi successive. In seguito, vengono presentate al paziente le effettive istruzioni che dovrà seguire per svolgere al meglio la fase di training. Alla fine dell'incontro è presente un periodo di relax dove il paziente torna ai normali ritmi dei propri parametri, nel mentre il software li registra e aggiorna.Il software Rehacor permette la creazione di scenari personalizzati oppure mette a disposizione numerose procedure già pronte all’uso. 

  

FORMULE DI ACQUISTO

Acquisto diretto

Acquisto diretto

Possibilità di acquisto diretto della strumentazione.
Soluzione ideale per coloro che decidono di investire utilizzando la propria liquidità senza l'onere degli interessi bancari.

Leasing

leasing

Opzione di acquisto della strumentazione a rate da 36, 48 o 60 mesi.
Permette di ideare piani di pagamento correlati alle entrate previste e l'utilizzo immediato della strumentazione acquistata.

Noleggio operativo

noleggia

Dedicato a chi utiliza la strumentazione per un breve periodo per scopi di ricerca o per attività privata.
Il noleggio è consentito per un periodo minimo di 3 mesi al termine dei quali si può decidere di acquistare riscattando le rate di noleggio, restituire lo strumento o prolungare il noleggio.

Agevolazioni fiscali 2022

Leasing e acquisto diretto permettono di usufruire delle agevolazioni fiscali descritte dal Ministero dello Sviluppo Economico (MISE) in merito al credito d'imposta per investimenti in beni strumentali con valenza dal 16 novembre 2020 fino al 31 dicembre 2022.
Il credito è rivolto a tutte le imprese che intendono investire in beni strumentali nuovi funzionali alla trasformazione tecnlogica e digitale dei processi produttivi ubicate sul territorio statale.
La normativa prevede un credito d'imposta:

Siamo disponibili a fornire tutta la consulenza necessaria per assolvere le pratiche burocratiche richieste (pagamenti con leasing, agevolazioni Sabatini e Industria 4.0).

    • Dal 6 al 40% dell'investimento entro il 2022.
 Clicca l'immagine per saperne di più 4.0 agevolazioni logo gov
 

 

Pubblicazioni e congressi

Nella sezione pubblicazioni è possibile reperire pubblicazioni scientifiche, filtrando gli elenchi per patologie trattate o applicazioni.

Pubblicazioni

GEA soluzioni partecipa ai principali eventi di neuroscienze in Italia e all'estero grazie all'internazionalità dei marchi rappresentati.

Corsi e congressi

La nostra storia

GEA soluzioni si affaccia nel 2013 al mercato della strumentazione medicale di alto livello tecnologico ma la sua storia parte da più lontano, clicca qui per approfondire.  

GEA SOLUZIONI SRL
via Issiglio 95/10, Torino
Tel.: 011 5821948
Fax: 011 0433281
Email: info @ geasoluzioni.it

P. IVA IT11696920013
REA TO1233648

EU-Cookies

Copyright © 2022 GEA SOLUZIONI SRL. Tutti i diritti riservati.

Search